28 March 2019

La fiducia: quell’indispensabile skill del manager moderno

La fiducia è il risultato di una scelta consapevole. Attuare i comportamenti giusti permette di rassicurare il proprio Team e convincerlo a fidarsi.

In un mercato in cui la maggior parte delle aziende sta attraversando un periodo di profondo cambiamento, servono Leader che diano certezze, capaci di conquistare quotidianamente la fiducia del proprio Team e contraccambiarla con naturalezza e rispetto.

Per definizione la fiducia è il risultato di una scelta consapevole di affidarsi a qualcun altro, quando si è in una posizione di vulnerabilità.

Le componenti della fiducia

Secondo Frances Frei, ex vice Leadership & Strategy President di Uber, questa scelta si basa sulla compresenza di 3 componenti:

Autenticità

Sii te stesso: se non sei autentico, le persone che ti circondano lo percepiranno subito e perderanno fiducia in te.

In quanto manager, hai la responsabilità di creare un ambiente di lavoro dove le persone si sentono libere di essere se stesse ed esprimere spontaneamente (e rispettosamente) le loro idee, opinioni, progetti.

Logica

Comunica con coerenza: fai in modo che quello che dici arrivi molto chiaramente alle persone e abbia senso nella loro testa.

In quanto manager, mostrati preparato su quello che vuoi dire e su come lo vuoi dire. Metti in evidenza i punti chiave del tuo discorso e supporta la tua tesi con dei dati concreti e ben organizzati.

Empatia

Stabilisci una relazione: dai alle persone l’attenzione che meritano e fai sentire che sei realmente interessato a quello che stanno dicendo.

In quanto manager, interessati alle persone e fai in modo che gli incontri professionali diventino un momento piacevole per entrambi, offri loro un caffè al bar durante l’incontro individuale o portali fuori per una passeggiata al parco!

…ma ora diamo la parola all’esperta, Frances Frei per vivere l’esperienza completa del suo TED Talk!

L’edizione 2019 dell’Edlman Trust Barometer, la ricerca che misura il livello di fiducia mondiale, (per  sapere di più, questo è il link al sito ufficiale: https://www.edelman.com/trust-barometer) ha evidenziato che, in ambito professionale, la fiducia è in netto aumento!

Insomma, le persone riescono a fidarsi di più del proprio capo o dei colleghi, a patto che queste figure riescano a coinvolgere e comunicare con trasparenza e coerenza.

Ecco allora pochi consigli base per far in modo che la fiducia prosperi all’interno del vostro Team:

Favorisci la comunicazione e la trasparenza!

Condividi con il tuo Team quante più informazioni puoi in modo da non lasciare spazio a dubbi o incertezze. E le brutte notizie? Impara a comunicarle al meglio: se non riesci a dare brutte notizie ai tuoi collaboratori, non si fideranno di te.

Non dare ordini, ma coinvolgi e incoraggia!

Il primo passo per ricevere la fiducia degli altri? Concederla per primi, delegando i compiti e lasciando che i collaboratori lavorino in autonomia. Saper delegare è un’arte: richiede grande equilibrio, impegno e organizzazione, soprattutto le prime volte. In generale, assicurati che gli obiettivi da raggiungere siano chiari e ricordati sempre di dare un feedback alla fine del lavoro (se vuoi approfondire, leggi il nostro post: “Come allenarsi a dare un feedback efficace“).

Dimostra di essere una persona competente!

Se il tuo Team percepisce che le tue competenze sono limitate, difficilmente individuerà in te la persona cui affidarsi. No, non devi diventare un esperto tuttologo, ma devi certamente aggiornare costantemente il tuo bagaglio di competenze.

Inoltre ricorda che raggiungere gli obiettivi non basta per guadagnare la fiducia del Team.

È importante anche usare la strategia giusta: crea nella tua squadra una mentalità dell’abbondanza e della collaborazione. Lavora insieme a loro verso il raggiungimento dell’obiettivo, motiva invece di spronare, condividi il merito e celebra tutti!