Alcuni dati per riflettere:

  • I consumatori cinesi, particolarmente la classe media, si stanno socialmente evolvendo ispirandosi sempre più al modello occidentale. Stanno anche diventando progressivamente più consapevoli del valore aggiunto di brand e qualità essendo così meno sensibili al prezzo nella scelta di acquisto
  • La classe media, per definizione, ha un salario che si assesta almeno a 10,000$ annui, possiede una casa e una macchina e va in vacanza
  • Questo gruppo di consumatori è anche considerato influenzatore per la sua attitudine positiva verso i beni di lusso che diventano un simbolo di buongusto, successo, benessere e status sociale
  • Il cinese alto spendente è tipicamente maschio, tra i 35 e i 40 anni e vive principalmente nelle città di Beijin, Shanghai e Guangdong

[Pubblicato su V+ – marzo 2015]